+4 e una lezione dura da digerire

La cifra che leggevo 150cm più in basso era al limite dello scioccante per i miei occhi.

La prospettiva dall’alto non sembra poi così terribile, ma dentro di me sapevo bene la verità.
Certo, non in questi termini ma, alla fine uno raccoglie per quello che semina, ed è giusto che sia così, non trovi?

Sia nella vita privata che nel business.

+4 kg netti sulla bilancia!!!

Dopo circa 30 giorni di ferie “sregolate”… ma senza eccessi da paura.

Insomma, potevo anche fare di meglio… o di peggio 😉

Ora, prima che l’esperto di alimentazione dentro di te abbia la meglio e mi risponda “fai così, fai cosà“, ti ringrazio davvero ma so già quello che devo fare.

Anzi, ho già ripreso a farlo senza indugi.

Tornare al SISTEMA che nei mesi prima, senza follie o eccessi, mi aveva portato a perdere oltre 10kg in 6 mesi, avendo una energia, una concentrazione e un allenamento che non ricordavo da anni.

Il punto è questo.

Per varie ragioni possono accadere a tutti noi momenti in un cui uno “stacca la spina” o “toglie il piede dall’acceleratore” e si lascia trasportare dalla corrente per giorni, settimane o mesi.

Credo sia fisiologico e pure utile.

Il problema nasce quando queste FERIE MENTALI durano troppo e, soprattutto, non c’è a monte un sistema testato, che ha già garantito risultati e al quale puoi fare riferimento per rimetterti in carreggiata.

E questo vale per la dieta, l’allenamento, la vendita, le relazioni

Lo ammetto, rientrare in bolla non è stato facile e nei prossimi giorni (se non decidi che ne hai abbastanza di queste email e vuoi cancellarti dalla newsletter) ti parlerò di alcuni episodi davvero significativi di questo periodo vacanziero tra la Croazia e i monti della Valtellina.

Perché ho trovato delle perle che troverai di estremo interesse e utilità.

Davide “è tempo di ricominciare” Rampoldi

P.S. Se mi conosci da un po’ allora sai anche il mio REGIME alimentare e di allenamento preferito. Non è una dieta tradizionale ma, se vuoi avere aprire un po’ gli occhi su perché il nostro corpo risponde meglio ad alcuni cibi e si avvelena con molti altri… ti invito a leggere almeno questo libro.

È quello da cui ho iniziato io e che mi ha rimesso in sesto dopo 40 anni di totale disinteresse a quello che ingurgitavo… ALMENO se tieni al tuo corpo come alla tua auto o alla tua casetta.

Sennò fai come ti pare e amici come prima.

Lascia un commento